Scuola inagibile a Sanremo, filantropa russa finanzia nuova struttura

“Dopo aver trascorso qualche giorno a Sanremo con la famiglia me ne sono innamorata. Come artista, qui mi trovo molto bene ed ho deciso dare una mano a questa città”

Sono queste, come riferisce l’Ansa, le parole della filantropa russa, Elena Sivoldaeva, la quale ha finanziato la realizzazione dei moduli in cui svolgeranno le lezioni gli studenti della scuola media Pascoli di Sanremo, scuola dichiarata inagibile per problemi strutturali.

La Sivoldaeva ha contattato il sindaco e ha finanziato il progetto per sostituire la succitata scuola.

Le parole del sindaci Biancheri:

“Una cosa così non mi era mai capitata – ha detto Biancheri – con grande semplicità ha versato al comune 497 mila euro per il trasferimento e gli arredi”.

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia