Scuola in Sicurezza: rivestimenti di protezione antitrauma contro i possibili rischi

Stampa

Quanto sono veramente sicuri gli ambienti scolastici dove i nostri figli trascorrono gran parte del loro tempo? Da una recente indagine pubblicata sul sito inail.it emerge, infatti, che la fascia di età più colpita è quella sotto i 14 anni (64%), durante le attività scolastiche – ricreative, ludiche e sportive.

Da questi dati risulta evidente che la sicurezza a scuola sia diventata una delle priorità da non sottovalutare: la scuola deve assicurare spazi sicuri e protetti, per prevenire incidenti e infortuni. Ecco perché imprese virtuose come Giocare in Sicurezza, dedicano attività ed energie nella fornitura e installazione di nuove, colorate ed originali protezioni antitrauma realizzate esclusivamente su misura.

La precauzione per la sicurezza negli ambienti scolastici

I bambini trascorrono a scuola gran parte del loro tempo, dove personale scolastico e insegnanti si prendono cura della loro educazione e del loro sviluppo fisico e cognitivo, attraverso l’insegnamento, il gioco e lo sport.

Ed è proprio per questa ragione che la scuola può e dovrebbe adottare misure preventive e protettive per l’incolumità di bambini e ragazzi, garantire una vita scolastica sicura e protetta nelle aule, nelle palestre, nei campi sportivi e nei cortili, proteggendoli da spigoli, angoli, termosifoni, pali, pilastri, porte, finestre e gradini.

Protezioni per esterni: cortili e campi sportivi

Il cortile esterno, solitamente pavimentato in cemento, terra o asfalto, può trasformarsi in un tappeto d’erba sintetica con proprietà antiscivolo, per attutire l’impatto col terreno ed evitare scivolamenti.

Un’altra importante forma di precauzione è quella di mettere in sicurezza gli impianti sportivi – dove bambini e ragazzi imparano il gioco del calcio, del basket o della pallavolo – con speciali rivestimenti sportivi antiurto a norma UNI EN 913.

Protezioni per interni: aule, corridoi e palestre

Anche gli ambienti interni devono offrire maggiore protezione nelle aule, nei corridoi e nelle palestre.

I bambini amano rincorrersi e giocare fra loro, a volte senza considerare quegli elementi di rischio che possono causare infortuni involontari.

Ecco perché ogni scuola dovrebbe proteggere spigoli, angoli, pareti e termosifoni, con rivestimenti in gomma antiurto, per evitare che i bambini possano urtare e sbattere la testa su superfici dure in ferro, ghisa o alluminio.

Copritermosifoni colorati per bambini
I copritermosifoni sono coperture composte da tubolari di plastica antischeggia dai colori vivaci del giallo, verde, blu, rosso, arancione, azzurro, celeste, bianco. Giocare in Sicurezza li fornisce su misura e con materiali certificati, proprio per evitare che i bambini possano sbattere involontariamente su superfici dure.

Paraspigoli di Gomma Antitrauma

I paracolpi di gomma sono protezioni da adottare per attutire i colpi accidentali, e prevenirne le conseguenze, in caso di scivolamenti, spinte e cadute che possono accadere quando il pavimento della scuola è bagnato, oppure quando i bambini si ritrovano in gruppo durante la merenda o alla fine delle lezioni.

Per ricevere maggiori informazioni oppure per richiedere un preventivo gratuito:

Inviare un’email a [email protected]

Chiamare il Numero Verde gratuito: 800.960.801
Entrare nel web e digitare:

https://giocareinsicurezza.com/it/

https://www.facebook.com/giocareinsicurezza

Stampa