Scuola, Graduatorie Docenti: il corso di Coordinatore didattico per un ruolo fra i più richiesti

Stampa

l corso digitale di Coordinatore didattico fornisce competenze necessarie per rivestire un ruolo organizzativo, didattico e di responsabilità. Il corso, riconosciuto dal Miur e presente sulla piattaforma ministeriale SOFIA, rilascia punteggi per le graduatorie docenti.

La scuola è un sistema complesso in cui agiscono diverse figure con differenti specificità operative:

  • Personale ATA, cui spetta la gestione operativa e amministrativa degli Istituti Scolastici
  • Personale DOCENTE, cui spetta l’azione prettamente didattica/formativa degli Istituti
  • Studenti, cui spetta la fruizione e acquisizione dei contenuti e del sapere.

Sta diventandobsempre più richiesto il ruolo di cerniera, di ponte fra le diverse figure dell’ambito scolastico: il coordinatore scolastico.

Il Coordinatore didattico agisce in collaborazione con la Presidenza predisponendo documenti, programmi e materiali utili per la missione educativa; gestisce le attività dei consigli docenti e nello stesso tempo, promuove e favorisce la comunicazione fra docenti, studenti e famiglie.

È un ruolo organizzativo, didattico e di responsabilità.

Nello specifico il Coordinatore scolastico:

  • pianifica l’offerta formativa e le attività didattiche, dalla scelta dei libri di testo, alla predisposizione della documentazione necessaria delle attività dei Consigli di classe;
  • analizza, valuta e verifica il processo di apprendimento in atto;
  • organizza gruppi di lavoro;
  • coordina le comunicazioni fra presidenza, docenti, consigli di classe e studenti (comunicazione interna) e gestisce le comunicazioni sensibili alle famiglie (comunicazione esterna).

Il ruolo è vario e profondamente complesso: il docente che voglia pensare di diventare Coordinatore didattico deve integrare la propria formazione acquisendo competenze di tipo organizzativo, gestionale e relazionale.

Il Corso digitale di Coordinatore didattico, riconosciuto dal Miur, è stato ideato al fine di fornire competenze specifiche necessarie per svolgere il ruolo in modo efficace. Il corso è articolato in moduli che si riferiscono a tre grandi ambiti (competenze metodologico-didattiche; organizzativo-gestionali; comunicativo-relazionali).

In particolare, il programma del percorso didattico:

  • Il ruolo del Coordinatore didattico: funzioni e obiettivi
  • La didattica disciplinare e le strategie didattiche
  • Approccio metodologico
  • Gli strumenti di analisi
  • Organi collegiali
  • Apprendimento significativo e ambienti dell’apprendimento e strategie didattiche
  • Psicologia dell’età evolutiva e psicologia dello sviluppo
  • La competenza come categoria pedagogica

Al termine del percorso, il docente avrà un titolo che attesterà il possesso delle principali teorie dell’organizzazione didattica e delle normative scolastiche e delle più innovative tecnologie formative, valutative e comunicativo/relazionali.

Sarà in possesso di tutte le competenze necessarie per un ruolo attualmente fra i più richiesti dagli Istituti scolastici.

Stampa