Scuola, genitore prende a schiaffi vicepreside per un rimprovero alla figlia

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Altro episodio di cronaca conclude questa settimana di scuola, prima del ponte dell’Immacolata. Da Gela a Foggia, protagonisti i papà che “difendono i figli”. 

Il vicepreside di una scuola del foggiano è stato schiaffeggiato dal padre di un’alunna dell’istituto, a causa di un rimprovero. La studentessa infatti non si trovava in aula durante le lezioni. Ne parla Repubblica.

Sempre in mattinata, per lo stesso motivo – una nota al figlio, un altro genitore aveva raggiunto la scuola e colpito all’occhio un insegnante.

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione