Scuola europea di Brindisi, accorpati il primo e secondo ciclo d’istruzione. Il decreto con l’organizzazione in GU

WhatsApp
Telegram

Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 7 novembre il decreto del Ministero dell’Istruzione con il “regolamento concernente l’accorpamento del primo e del secondo ciclo di istruzione della Scuola europea di Brindisi presso un’unica istituzione scolastica e la disciplina dell’organizzazione e del funzionamento della Scuola europea di Brindisi”. La European High School di Brindisi è una Scuola europea accreditata, dalla forte vocazione vocazione europeista, e con l’obiettivo di fornire un’istruzione multilingue e multiculturale.

Nel decreto pubblicato l’articolazione della scuola:

La scuola funziona con due sezioni linguistiche, anglofona e italiana.

La scuola si struttura in:

  • un ciclo materno (dell’infanzia) di due anni;
  • in un ciclo elementare (primaria) di cinque anni;
  • in un ciclo secondario di sette anni (ciclo di osservazione: S1-S3;
  • ciclo di pre-orientamento: S4-S5; ciclo di orientamento: S6-S7).

Il ciclo completo degli studi secondari si conclude con l’esame per il conseguimento della Licenza liceale europea (Baccalaureato europeo).

Organizzazione

La scuola è associata al sistema delle scuole europee e ne adotta il curricolo compresi i sillabi, l’organizzazione dei corsi
per quanto attiene al monte ore settimanale e alle materie di insegnamento previste, il sistema di valutazione, lo svolgimento dell’esame di Licenza liceale europea, i criteri di formazione dei gruppi classe e ogni altro aspetto connesso all’organizzazione e all’attuazione del curricolo e al conseguimento del titolo di studio finale.

Va anche assicurata l’organizzazione delle sezioni linguistiche secondo quanto previsto dal regolamento sulle scuole europee accreditate nonché l’attuazione della politica linguistica, ossia i principi in base ai quali è prevista l’offerta dell’insegnamento delle lingue nel sistema delle scuole europee, compreso l’insegnamento della Lingua 1 agli alunni senza sezione linguistica o swals, previa indicazione di un numero minimo di allievi approvato dal Consiglio superiore.

Decreto in GU

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur