Scuola Estiva per la Storia della Frontiera Adriatica per docenti e dirigenti: a Brescia dall’1 al 6 luglio. Nota e programma

WhatsApp
Telegram

Nell’ambito delle iniziative del Giorno del Ricordo, il Gruppo di Lavoro composto da rappresentanti del Ministero dell’istruzione e del merito e da rappresentanti delle Associazioni degli Esuli Istriani, Fiumani e Dalmati, promuove la quarta edizione della Scuola Estiva per la Storia della Frontiera Adriatica: Itinerari del Ricordo, che si terrà dall’1 al 6 luglio 2024 presso il Centro Paolo VI di Brescia.

I dirigenti e i docenti ammessi parteciperanno a laboratori tematici finalizzati a stimolare riflessioni sulla storia del ‘900, incrementare la conoscenza di fatti noti e meno noti, rinnovare la didattica della storia contemporanea attraverso il confronto e la discussione con i colleghi.

Saranno selezionati 16 docenti (4 per la scuola primaria, 4 per la scuola secondaria di I grado e 8 per la scuola secondaria di II grado. Per la scuola secondaria saranno
prioritariamente considerati i docenti delle discipline dell’area umanistica, artistica, giuridica, scientifica) e 4 dirigenti scolastici (2 primo ciclo e 2 secondo ciclo).

Prerequisiti di partecipazione:
– appartenenza a una istituzione scolastica della Rete di scuole “Il Giorno del Ricordo”;
– pregressa frequenza ad almeno quattro Seminari nazionali e/o regionali.

Candidature fino al 10 giugno.

Nota e programma

WhatsApp
Telegram

“Percorsi abilitanti 30 CFU ai sensi dell’art. 13 del DPCM 04/08/2023”.  Hai tempo solo fino al 27 giugno 2024. Contatta Eurosofia