Scuola Emilia Romagna, Bonaccini: “Siamo pronti a chiudere se serve”

WhatsApp
Telegram

Il presidente dell’Emilia-Romagna Stefano Bonaccini non esclude una chiusura delle scuole anche in Emilia Romagna se la situazione dovesse richiederlo.

Siamo pronti a prendere tutte le decisioni che servono, senza allarmismi, ma in ragione di una valutazione che deve essere fatta per proteggere i cittadini, le famiglie e i lavoratori“.

Così il presidente dell’Emilia-Romagna Stefano Bonaccini, commentando durante ‘Talk 24’ su Teleromagna la situazione Covid in regione dopo che in altre zone d’Italia si è provveduto a riattivare la didattica a distanza al 100% a causa di un aumento di contagi.

Covid, troppi contagi: scuole chiuse in Dad, si allargano le zone rosse. Gli ultimi aggiornamenti per regione

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito