Scuola e social. Un selfie sexy di una dodicenne corre sui cell a scuola

WhatsApp
Telegram

A 12 anni si fotografa nuda e manda l’immagine, via cellulare, al miglior amico del suo ex ragazzo,ma la foto si propaga di cell in cell tra i compagni di scuola.

Tra la 12enne e il suo coetaneo la storia era finita da oltre un mese, e lui non voleva più saperne di lei al punto che aveva bloccato il suo numero, impedendole di inviargli messaggi su Whatsapp. La ragazzina evidentemente volendolo provocare,si è fotografata nuda dal busto in giù ed ha inviato lo scatto tramite  Whatsapp  al migliore amico di lui.

A 12 anni si fotografa nuda e manda l’immagine, via cellulare, al miglior amico del suo ex ragazzo,ma la foto si propaga di cell in cell tra i compagni di scuola.

Tra la 12enne e il suo coetaneo la storia era finita da oltre un mese, e lui non voleva più saperne di lei al punto che aveva bloccato il suo numero, impedendole di inviargli messaggi su Whatsapp. La ragazzina evidentemente volendolo provocare,si è fotografata nuda dal busto in giù ed ha inviato lo scatto tramite  Whatsapp  al migliore amico di lui.

L’amico ha girato la foto subito all’ex in questione, ma il selfie non si è fermato sul cell dei 3, cominciando a circolare a scuola, finché due ragazze hanno deciso di mostrarlo a una professoressa.

Immediatamente è stato avvisato il dirigente scolastico ed è stata chiamata in causa la polizia postale, che ha convocato nell’ufficio del preside i due ragazzini e i loro padri e ha fatto scattare per loro una segnalazione al tribunale per i minorenni.

La notizia è circolata subito anche tra gli altri genitori, ne sono seguiti controlli in tutto il paese ai telefonini dei figli.

Nel frattempo la ragazzina si è chiusa in casa e non va a scuola da tre giorni, comprensibilmente sconvolta.

WhatsApp
Telegram

Percorsi abilitanti riapertura straordinaria 60 cfu. Scadenza adesioni 24 giugno. Contatta Eurosofia