Scuola e precari, novità dall’Europa

di redazione
ipsef

Una lettera da Bruxelles inviata al sindacato SAESE conferma l'operato dell'Unione Europea, i precari della scuola con 3 anni di servizio nella scuola privata ha diritto ad essere stabilizzato nella scuola privata. Invece sempre con 3 anni di servizio nella scuola statale ha diritto al risarcimento.

Una lettera da Bruxelles inviata al sindacato SAESE conferma l'operato dell'Unione Europea, i precari della scuola con 3 anni di servizio nella scuola privata ha diritto ad essere stabilizzato nella scuola privata. Invece sempre con 3 anni di servizio nella scuola statale ha diritto al risarcimento.

Una interpretazione restrittiva, che non sta bene al SAESE.

Secondo l'Europa la Buona Scuola del Governo Renzi soddisfa il diritto comunitario pertanto ha risolto il problema del precariato.

Ci vuole un'azione politica per cercare di trovare una soluzione ai docenti ancora precari.

Il video

 

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
voglioinsegnare