Scuola digitale, Toccafondi: scuole paritarie possono ricevere finanziamenti entrando in rete con le Statali

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Durante una interrogazione parlamentare in corso alla Camera dei deputati, il Sottosegretario Toccafondi ha risposto alla questione del coinvolgimento delle paritarie nei fondi per lo sviluppo della scuola digitale.

“Le scuole paritarie – ha detto il Sottosegretario – non possono avere fondi diretti, per evitare che si configuri come aiuto di Stato.”

Toccafondi ha, però, assicurato che sarà garantito il massimo coinvolgimento delle paritarie nei finanziamenti del PSND attraverso la possibilità di partecipazione in rete con le Scuole statali.

“Si tratta – ha sottolineato il Sottosegretario – di elementi premiali che dà punteggi aggiuntivi, lo stesso PSND annovera anche la sinergia la creazione di reti e contatti tra scuole.”

“Una premialità – ha concluso Toccafondi – è che precipuo segnale di attenzione alle scuole paritarie, soprattutto perché ciò che sarà realizzato potrà essere usato da tutte le scuole, anche quelle paritarie.”

Versione stampabile
anief anief
voglioinsegnare