Scuola digitale. Le scuole aderiscono al sistema pagamenti elettronici PagoPa

Le scuole italiane aderiscono al sistema dei pagamenti elettronici PagoPa. Lo comunica l'Agid (Agenzia per l'Italia digitale), sottolineando che "sono circa 10mila le pubbliche amministrazioni che a oggi hanno aderito al sistema dei pagamenti elettronici; l'andamento dell'ultimo mese è in crescita, con circa 100 adesioni al giorno".

Le scuole italiane aderiscono al sistema dei pagamenti elettronici PagoPa. Lo comunica l'Agid (Agenzia per l'Italia digitale), sottolineando che "sono circa 10mila le pubbliche amministrazioni che a oggi hanno aderito al sistema dei pagamenti elettronici; l'andamento dell'ultimo mese è in crescita, con circa 100 adesioni al giorno". Per favorire "la  partecipazione al sistema da parte di tutte le istituzioni scolastiche, il ministero dell'istruzione in collaborazione con Agid ha realizzato una specifica piattaforma applicativa chiamata 'PagoinRete', che dialoga con PagoPa e consente alle oltre 8.500 scuole italiane di aderire al sistema dei pagamenti elettronici in un unico momento.

"La piattaforma PagoinRete, spiega l'agenzia, "permette alla segreteria scolastica di configurare gli avvisi telematici di pagamento in relazione ai contributi richiesti per tasse e servizi scolastici". Gli avvisi di pagamento sono messi a disposizione di genitori e alunni che possono selezionarli e pagarli online usando il canale e lo strumento di pagamento preferito".La piattaforma PagoinRete, "già in fase di sperimentazione per le prime scuole aderenti, sarà resa disponibile progressivamente per tutte le istituzioni scolastiche nel corso del 2016, favorendo l'informatizzazione dell'intero sistema dei pagamenti scolastici".

 

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia