Scuola digitale: 2.335 istituti riceveranno il kit Wi-Fi per realizzare reti di connettività senza fili all’interno dei loro edifici

Stampa

Ministero innovazione e pa – Presso il Dipartimento per la digitalizzazione della PA e l’innovazione tecnologica si è riunito il Comitato incaricato di esaminare le richieste delle istituzioni scolastiche per l’assegnazione dei kit Wi-Fi previsti dall’iniziativa "Scuole in Wi-Fi", promossa dal ministro Renato Brunetta.

Ministero innovazione e pa – Presso il Dipartimento per la digitalizzazione della PA e l’innovazione tecnologica si è riunito il Comitato incaricato di esaminare le richieste delle istituzioni scolastiche per l’assegnazione dei kit Wi-Fi previsti dall’iniziativa "Scuole in Wi-Fi", promossa dal ministro Renato Brunetta.

Il Comitato ha approvato le nuove 544 richieste, che si aggiungono alle altre 1.791 già approvate nella riunione dello scorso 26 maggio. Pertanto 2.335 scuole riceveranno altrettanti kit Wi-Fi per realizzare reti di connettività senza fili all’interno dei loro edifici, dedicate a offrire servizi innovativi sia di tipo didattico che amministrativo. Le richieste pervenute sono così distribuite a livello regionale: 66 in Abruzzo, 48 in Basilicata, 110 in Calabria, 270 in Campania, 142 in Emilia Romagna, 35 in Friuli Venezia Giulia, 199 nel Lazio, 54 in Liguria 36, 328 in Lombardia, 75 nelle Marche, 22 nel Molise, 157 in Piemonte, 213 in Puglia, 58 in Sardegna, 179 in Sicilia, 119 in Toscana, 87 in Umbria e 173 nel Veneto.

Si ricorda che tutte le istituzioni scolastiche interessate, di ogni ordine e grado, possono ancora richiedere il kit Wi-Fi utilizzando l’area riservata all’iniziativa sul portale ScuolaMia e che a questa possono inoltre contribuire, in qualità di sponsor, soggetti sia pubblici sia privati.

Stampa

Eurosofia organizza la III edizione di [email protected] Aiutiamo i giovani a progettare il loro futuro in modo consapevole