Scuola di videogiochi in Italia per un giro d’affari di oltre 1,5 miliardi

di redazione
ipsef

item-thumbnail

La Event Horizon School è una scuola italiana che insegna design ed effetti speciali ed è la sola ammessa alla piattaforma PlayStation First, il programma accademico formativo internazionale riconosciuto da Sony.

La creatività, insieme ad una certa predisposizione per la grafica, la matematica complessa e la narrativa sono gli elementi centrali del percorso formativo della Event Horizon che è divisa in 4 dipartimenti: Game, Cinema 3D Vfx, Digital Art, Communication. Alcuni corsi sono in inglese. Molti dei diplomati alla scuola lavorano nelle grandi case di produzione di game e effetti speciali come Rebellion, Framstore, Mileston, Ubisoft.

In Italia il giro d’affari dei videogiochi è di 1,7 miliardi di euro. Nel 2018 gli utenti italiani sono stati 16,3 milioni, pari al 37% della popolazione tra i 6 e i 64 anni. Per quanto riguarda i game developer italiani, il 19% sono laureati, il 27% ha un diploma di laurea magistrale, il 12% un master o dottorato di ricerca.

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione