Scuola dell’Infanzia, Altamore (PD): stabilizzare il personale e condividere Progetto 0-6

di redazione
ipsef

È sempre tempo per un bilancio e, soprattutto, tempo di orientamento. A che punto siamo con le molte questioni che riguardano la scuola dell’Infanzia? 

È sempre tempo per un bilancio e, soprattutto, tempo di orientamento. A che punto siamo con le molte questioni che riguardano la scuola dell’Infanzia? 

In campagna elettorale e subito dopo, la sen. Puglisi si è prodigata nel rilanciare notizie e comunicazioni rispetto all’imminente approvazione del Progetto 0-6, che ha preso “corpo” nella legge 107/2015. 

Ma ancora non è chiara la strada che si intende percorrere, ancora non sono noti i contenuti di questo progetto.

In Sicilia abbiamo promosso numerosi incontri con il personale della scuola per un confronto sempre aperto e attivo, per un impegno che non va in vacanza, neppure durante  il periodo estivo.

Proprio in questi giorni ho contattato il Dipartimento Nazionale del PD, al fine di promuovere un incontro-dibattito in Sicilia sul tema della scuola dell’Infanzia e sulle numerose questioni ormai note:

– garantire stabilità a tutto il personale docente, in modo da assicurare agli alunni la “continuità educativo-didattica”,

– acquisire elementi e fornire suggerimenti in relazione al Progetto 0-6.

Sono solo due punti, ma ciascuno racchiude un’infinità di altre questioni inderogabili.

Dopo le esperienze di consultazione, la Sicilia richiama la compagine governativa al suo impegno, per trattare nuovamente insieme le questioni della scuola e per trovare soluzioni condivise.

Caterina Altamore Componente Esecutivo Regionale scuola, università  e ricerca

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione