Scuola dell’infanzia, il 5 settembre inizia attività prima sezione “Bambini Bicocca” presso omonima Università

di redazione
ipsef

item-thumbnail

comunicato Milano/Bicocca – Martedì 5 settembre inizia l’attività della prima sezione della Scuola dell’infanzia “Bambini Bicocca”, negli spazi affidati dal Comune di Milano all’Università di Milano-Bicocca.

La nuova scuola, aperta 46 settimane all’anno dalle 8 alle 17, è iscritta per il primo anno di attività nel Registro delle scuole non paritarie dell’Ufficio scolastico regionale.

La neonata sezione può ospitare fino a 26 bambini. Le attività, caratterizzate da un approccio per progetti educativi, prevedono tra l’altro la creazione di ateliers-ambienti formativi finalizzati, ovvero spazi attrezzati e dedicati a temi specifici. Il tema centrale sarà la scienza con particolare attenzione alla sostenibilità, mentre la lingua inglese verrà utilizzata da insegnanti e specialisti nell’ambito di tutte le attività. Le proposte didattiche, inoltre, potranno essere accompagnate dall’uso trasversale di vari dispositivi tecnologici.

La scuola, che ha un ampio giardino interno e si trova in piazza dei Daini 6, è un’iniziativa di ricerca didattica e formativa sostenuta dall’Università di Milano-Bicocca. A tal riguardo, le insegnanti coinvolte sono laureate in Scienze della formazione primaria nello stesso Ateneo, mentre la supervisione scientifica è affidata al Dipartimento di Scienze umane per la Formazione “Riccardo Massa” che già coordina il Nido “Bambini Bicocca”, aperto nel 2005.

Il progetto rappresenta anche un esempio di welfare aziendale aperto al territorio e si pone in continuità con le attività del Nido, nella prospettiva di creare un Polo infanzia sperimentale. Inoltre, poiché intende essere un esempio di innovazione sociale per il Distretto Bicocca, quest’anno, in occasione delle celebrazioni del ventennale dell’Università di Milano-Bicocca proporrà varie attività e iniziative culturali rivolte a bambini, genitori e insegnanti.

«La nuova scuola dell’infanzia rappresenta un moderno progetto scientifico di formazione dedicato ai più piccoli e coinvolge pienamente alcune strutture dell’Ateneo – ha detto la professoressa Susanna Mantovani, docente di Pedagogia generale e sociale all’Università di Milano-Bicocca – L’iniziativa permetterà di proporre alla città di Milano innovative esperienze utili a consolidare un sistema formativo integrato da 0 a 6 anni, così come previsto dalla legge 107 del 2015».

«Un importante contributo all’ampliamento dell’offerta educativa della nostra città con una proposta qualificata d’innovazione e di ricerca in campo pedagogico – ha commentato la vicesindaco e assessore all’Educazione, Anna Scavuzzo – Saluto con particolare piacere l’attenzione riservata al tema scientifico anche nelle attività pensate per i bambini più piccoli e auguro a tutti un buon inizio d’anno educativo».

Milano, 4 settembre 2017

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione