Scuola riconferma su sostegno supplenti dello scorso anno scolastico

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Un dirigente di una scuola del bolognese ha deciso di ignorare la normativa e di richiamare sul sostegno i docenti precari dell’anno prima non specializzati.

Ne parla Il Corriere di Bologna.

Il dirigente ha messo in pratica una norma che non è stata ancora attuata (si attende ancora decreto ministeriale): i genitori che richiedono lo stesso docente dello scorso anno sono accontentati, previa valutazione del dirigente scolastico, tenuto conto prevalentemente dell’interesse dell’alunno.

Non è riucito comunque a coprire tutti i posti e per quelli si aspettano le nuove graduatorie, che dovrebbero essere pubblicate il 21 settembre.

Secondo il direttore dell’ufficio scolastico provinciale di Bologna, se non ci saranno specializzati, saranno confermati i docenti già nominati in attesa della pubblicazione delle graduatorie definitive, non dovrebbero esserci grossi stravolgimenti nell’assegnazione delle supplenze.

Secondo le stime del sindacato ci sono più di 600 cattedre vacanti sul sostegno nelle scuole bolognesi.

Versione stampabile
anief
soloformazione