Scuola, co.co.co precari in attesa di stabilizzazione

di Lalla
ipsef

Maria Lucia Maltese – Dovevano essere stabilizzati entro il 2005 ma, a distanza di sei anni, stanno ancora aspettando il contratto a tempo indeterminato. Si tratta dei co. co.co scuola i quali, grazie all’intervento del Miur nella persona del dottor Filisetti, hanno ottenuto l’accantonamento dei posti per il 2011/2012, ma restano nel precariato.

Maria Lucia Maltese – Dovevano essere stabilizzati entro il 2005 ma, a distanza di sei anni, stanno ancora aspettando il contratto a tempo indeterminato. Si tratta dei co. co.co scuola i quali, grazie all’intervento del Miur nella persona del dottor Filisetti, hanno ottenuto l’accantonamento dei posti per il 2011/2012, ma restano nel precariato.

«Il fatto che ci siano stati riservati dei posti di lavoro, prima destinati ad altre categorie, è un buon risultato- afferma Maria Lucia Maltese della Uil Temp- Il passaggio successivo deve essere l’emanazione di una normativa da parte del Ministero dell’Istruzione da inserire nel decreto Milleproroghe o in un altro dispositivo. Non ci arrenderemo».

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione