Scuola chiusa per inagibilità, un ragazzo di 16 anni si introduce dentro per rubare. Fermato dai Carabinieri

WhatsApp
Telegram

Sorpreso dai carabinieri mentre provava a scappare con il bottino sottratto da una scuola di Villabate, in provincia di Palermo, attualmente chiusa per inagibilità.

Tuttavia, riporta Il Giornale di Sicilia, l’istituto già in passato finita nel mirino dei vandali.

Il giovane ladro è riuscito ad introdursi nei locali dell’edificio  durante la notte, scavalcando la recinzione. Subito dopo è entrato in tutte le aule prendendo i vari articoli sportivi che erano custoditi nella palestra dell’istituto.

Quando ha deciso di concludere e uscire dall’istituto si è trovato di fronte i militari dell’Arma.

Già pochi mesi fa la scuola aveva subito un altro episodio di vandalismo e furto. In quella circostanza, i carabinieri durante un servizio di controllo del territorio, hanno colto sul fatto un quindicenne e un dodicenne. I due, dopo aver staccato i telai in alluminio delle porte e delle finestre dell’edificio, li stavano sistemando in alcuni rudimentali carrelli e volevano portarli via.

WhatsApp
Telegram

Prova orale concorso docenti secondaria 1° e 2° grado: come affrontarla in maniera efficace. III edizione, con esempi e UdA