Scuola, cambia il dominio delle caselle di posta istituzionali: scopri le novità. La guida [PDF]

di Andrea Carlino

item-thumbnail

Il Ministero dell’Istruzione ha ufficializzato i cambiamenti che saranno presto effettuati. Un nuovo sistema di posta elettronica con un nuovo dominio e un sistema di archiviazione più capiente. Ecco tutte le info utili con la guida ministeriale.

Casella di posta molto più capiente, infrastruttura in cloud e nuovo dominio. Sono queste le novità più rilevanti del restyling del sistema di posta istituzionale riservato al personale della scuola.

Cambia il dominio delle caselle di posta istituzionali: ecco tutte le novità

Casella di posta elettronica molto più capiente, di 500 MB, basata su una nuova infrastruttura in cloud.

L’indirizzo mail diventerà [email protected]

Cambierà solo il dominio, ma quello che precede l’@ rimarrà invariato.

Se la casella è [email protected] con il passaggio al nuovo sistema diventerà [email protected]

Anche se l’indirizzo email cambierà, si continuerà ad accedere ai servizi dell’Area riservata del portale ministeriale senza dover cambiare alcun parametro e l’ indirizzo di posta verrà aggiornato in automatico all’interno del sistema informativo del Ministero dell’Istruzione, al momento della disattivazione del vecchio indirizzo.

I messaggi presenti nell’attuale casella non verranno migrati nella nuova, quindi il ministero invita a salvare, quanto prima, quelli importanti.

Ecco la guida del Ministero dell’Istruzione con le info utili (clicca qui)
Versione stampabile
soloformazione