Scuola ancora chiusa per oltre 100 alunni: docenti e Ata insufficienti

di redazione
ipsef

item-thumbnail

A Ustica la scuola resta ancora chiusa per più di 100 alunni: il numero del personale docente e Ata non è sufficiente per aprire l’istituto. Protestano i genitori e alcuni consiglieri comunali.

La scuola non può aprire le porte e gli alunni sono costretti a rimandare le lezioni. Mancano cinque collaboratori scolastici, due assistenti amministrativi e anche i docenti non bastano. Una situazione di disagio che non permette l’inizio dell’anno scolastico per i 115 studenti dell’istituto. Uno dei motivi principali è che non si trova il personale disposto a trasferirsi nell’isola.

Ogni anno è sempre peggio. Chiediamo un consiglio comunale straordinario e urgente in seduta aperta perché la nostra comunità non è più disposta a tollerare che gli venga negato uno dei diritti fondamentali della Costituzione: la scuola è aperta a tutti” denunciano i consiglieri di minoranza di Ustica a Blog Sicilia.

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione