Scuola ambasciatrice del Parlamento europeo, il programma per avvicinare gli studenti alle istituzioni Ue. Domande entro 15 ottobre

WhatsApp
Telegram

Partirà a breve la nuova edizione del programma rivolto alle scuole secondarie di secondo grado “Scuola ambasciatrice del Parlamento europeo”.

Per partecipare, occorre presentare candidatura entro il 15 ottobre 2022, tramite l’apposita procedura online
(https://www.europarl.europa.eu/italy/it/per-i-giovani/scuola-ambasciatrice-del-parlamento-europeo-2022-
2023).

Obbiettivi del programma:

• Avvicinare gli studenti alle istituzioni dell’Unione europea, in particolare, al Parlamento europeo, spiegando il funzionamento della democrazia europea;
• Favorire l’interazione tra studenti e deputati europei;
• Fornire informazioni utili ai giovani sulle opportunità di formazione, tirocinio e lavoro;
• Creazione di una rete europea di scuole ambasciatrici.

La partecipazione al progetto Scuola Ambasciatrice del Parlamento europeo offre la possibilità di partecipare alle selezioni per Euroscola.

Gli insegnanti e gli studenti possono anche avere la possibilità di partecipare a sessioni Euroscola a Strasburgo o ad altri eventi organizzati dal Parlamento europeo negli Stati membri e a Bruxelles o Strasburgo.

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno VIII ciclo 2023, diventa docente di sostegno: corso di preparazione, con simulatore per la preselettiva. 100 euro, a richiesta proroga di una settimana