Sculacciare i bambini? Vietato per legge in diversi Paesi europei e non: a breve anche in Francia

di redazione
ipsef

Abbiamo riportato nel corso del corrente anno scolastico i numerosi episodi che hanno visto protagonisti bambini e maestre, alcune delle quali condannate in quanto hanno utilizzato metodi violenti contro i loro piccoli alunni, tuttavia non è seguita alcuna legge o proposta (se non quella delle telecamere in classe), che vietasse la sculacciata. Detta legge esiste, invece, in numerosi Paesi europei e non, che hanno scritto nero su bianco tale divieto, valido non solo a scuola ma anche a casa.

Abbiamo riportato nel corso del corrente anno scolastico i numerosi episodi che hanno visto protagonisti bambini e maestre, alcune delle quali condannate in quanto hanno utilizzato metodi violenti contro i loro piccoli alunni, tuttavia non è seguita alcuna legge o proposta (se non quella delle telecamere in classe), che vietasse la sculacciata. Detta legge esiste, invece, in numerosi Paesi europei e non, che hanno scritto nero su bianco tale divieto, valido non solo a scuola ma anche a casa.

In realtà, pur non esistendo un'apposita legge, in Italia vige una sentenza della Corte Costituzionale del '96, che si è espressa contro l'uso di percosse (sculacciata compresa) nei confronti dei bambini.

Oltre all'Italia, vi sono altri Paesi del continente europeo, che non hanno introdotto il suddetto divieto quali il  Belgio, la Repubblica Ceca, il Principato di Monaco, la Russia, la Svizzera, il Regno Unito e la Francia.

Quest'ultima introdurrà il divieto di sculacciare i bambini a breve, infatti, è stato presentato un emendamento, al testo della legge sull’eguaglianza e la cittadinanza, nella parte che riguarda l’autorità genitoriale, sulla base del quale è proibito qualsiasi trattamento crudele, degradante e umiliante, comprese le punizioni corporali.

Ricordiamo che il divieto nasce anche dalla visione pedagogica, secondo cui le suddette punizioni hanno poca efficacia. 

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
voglioinsegnare