Scrutini nei percorsi di II livello nei Corsi per l’Istruzione degli Adulti, chiarimenti

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Riceviamo e pubblichiamo la seguente segnalazione in merito Scrutini nei percorsi di II livello nei Corsi per l’Istruzione degli Adulti.

Prof. Pasquale Spagnoletti  – I percorsi di secondo livello (terzo, quarto e quinto della scuola superiore) nei Corsi per l’Istruzione degli Adulti afferma testualmente l’art. 5 comma 1 , lett d. del DPR n. 263 del 2012 ” sono realizzati per gruppi di livello relativi ai periodi didattici di cui all’articolo 4 (il quale art. 4 parla di due periodi didattici), e possono essere fruiti per ciascun livello anche in due anni scolastici, come previsto dalle linee guida di cui all’articolo 11, comma 10” (DPR 263 del 2012 e linee guida del 2015). Per cui il biennio nel primo periodo non è obbligatorio, ma solo facoltativo e va deliberato dal Consiglio di Classe. Nell’interpretazione del testo normativo non va, dunque, confuso il periodo con il biennio. Due periodi significa terzo e quarto anno come primo periodo e quinto anno come secondo periodo. Il primo periodo comprende due anni, ma può essere strutturato in un biennio unico o anche in due distinti anni scolastici.

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione