Scrutini e coincidenza impegni corsi TFA/sostegno. Cosa prevale?

Di Lalla
Stampa

Tempo di scrutini. Per gli insegnanti si tratta di una attività obbligatoria, ma in alcune province si verifica la coincidenza con lezioni e/o esami per i corsi per "diventare insegnante" o per la specializzazione su sostegno. Nota dell'Ufficio Scolastico di Verona.

Tempo di scrutini. Per gli insegnanti si tratta di una attività obbligatoria, ma in alcune province si verifica la coincidenza con lezioni e/o esami per i corsi per "diventare insegnante" o per la specializzazione su sostegno. Nota dell'Ufficio Scolastico di Verona.

Il Dirigente dell'Ufficio Scolastico di Verona dott.ssa Rita Marcomini ricorda che l'art. 29 del Contratto collettivo nazionale – comparto scuola – sottoscritto il 27.11.2007, individua, tra le attività obbligatorie cui è tenuto il personale docente, la partecipazione agli scrutini e agli esami delle classi in cui detto personale presta servizio.

Segui su Facebook le news della scuola e partecipa alle conversazioni. Siamo in 178mila

In considerazione dell'obbligatorietà di tali attività, si ritiene pertanto che le assenze effettuate dai corsisti per adempiere ai predetti obblighi, non debbano essere computate nel monte ore del 10% previsto dal DM 30.9.2011.

Per quanto riguarda in particolare gli esami di stato conclusivi del 1° e del 2° ciclo di istruzione, l'Ufficio Scolastico invita l' Ateneo veneto, per quanto possibile, a non calendarizzare attività didattiche nel periodo di svolgimento dei predetti esami di stato (indicativamente dal 15 giugno al 15 luglio 2015) o, comunque, analogamente a quanto precisato per gli scrutini, a non conteggiare le eventuali assenze effettuate per adempiere a tali obblighi.

Richiesta che potrà sicuramente essere estesa anche agli altri atenei, soprattutto per quanto riguarda la partecipazione agli scrutini, che riguarda un periodo di tempo più ristretto. La nota dell'Ufficio Scolastico di Verona

Riepiloghiamo le disposizioni in materia Scrutini intermedi nella scuola secondaria: la guida per non commettere errori formali

Stampa

Concorsi ordinari docenti entro il 2021, anche DSGA. Preparati con CFIScuola!