Scrutini 2020/21 dal 1° giugno con almeno 200 giorni di lezione. Ordinanza in pubblicazione

Stampa

L’ordinanza che prevede l’avvio degli scrutini prima del termine delle lezioni è in arrivo. Attualmente al vaglio del Cspi, presto verrà pubblicata. Un’anticipazione dei contenuti.

Gli scrutini dovranno essere svolti non prima del 1° giugno, secondo quanto raccolto dalla nostra redazione. Devono inoltre essere compresi almeno 200 giorni di lezione. L’inizio delle operazioni dipenderà dunque dai calendari scolastici regionali.

Calendario scolastico 2020/21: tutte le Regioni. Ecco quelle che hanno scelto di aprire il 24 [AGGIORNATO Campania]

L’anticipo degli scrutini prima del termine delle lezioni è previsto dal decreto Rilancio, che prevede la possibilità di concluderli entro il termine delle lezioni “al fine di consentire l’avvio e lo svolgimento dell’anno scolastico 2020/2021 nel rispetto delle misure di contenimento dell’emergenza epidemiologica da COVID-19”, in deroga quindi alla norma che prevede che gli scrutini debbano necessariamente essere svolti dopo la conclusione delle lezioni.

Stampa

Eurosofia, Corso sul nuovo PEI in ICF a cura della Dott.ssa Chiocca. Nei prossimi incontri esempi operativo/pratici a cura del Dott. Ciraci. Iscrizioni aperte