Scrutini 2021/2022, alle superiori il 18,3% di studenti con la sospensione del giudizio. I dati [PDF]

WhatsApp
Telegram

Fra i dati emersi dagli esiti degli scrutini relativi all’anno scolastico 2021/22 il Ministero dell’Istruzione segnala un aumento del numero di sospensioni del giudizio fra gli studenti.

Infatti, complessivamente, alunne e alunni che dovranno recuperare almeno un’insufficienza sono il 18,3% (l’anno scorso erano il 17,3%).

Il maggior numero di casi di debiti scolastici da recuperare si riscontrano agli istituti tecnici (23,4%) e i licei (16,3%).

A livello regionale, spiccano Lombardia e Friuli Venezia Giulia (22,9%), Veneto e Sardegna (22,3%).

I DATI PER REGIONE

WhatsApp
Telegram

Eurosofia. Ultimi posti disponibili per partecipare all’incontro: “PNRR, Start-up per dirigenti scolastici – Attuazione delle linee di investimento”