Scrima, le vere priorità delle scuole del sud

Stampa

CISL – Bene l’attenzione del Governo per la scuola del Sud, purchè siano messe al centro le vere priorità di un’area segnata da enormi e annosi problemi.

CISL – Bene l’attenzione del Governo per la scuola del Sud, purchè siano messe al centro le vere priorità di un’area segnata da enormi e annosi problemi.

Un’edilizia scolastica insufficiente e spesso fatiscente, la complessità e la difficoltà del lavoro degli insegnanti in un contesto sociale ed economico così disagiato sono le vere e prime emergenze.

La digitalizzazione degli istituti scolastici può essere certamente un obiettivo da considerare, ma non è di per sè risolutiva di criticità ben più consistenti.

Ci auguriamo che il Governo abbia questa consapevolezza.

Stampa

Eurosofia: Analisi Comportamentale Applicata (ABA) tra i banchi di scuola. Non perderti questa grande opportunità formativa