Scrima, CISL. Investire nella scuola, e nuova stagione contrattuale

di
ipsef

red – “Si investa sulla scuola, si apra una stagione contrattuale che valorizzi il lavoro del personale, favorendo il rinnovamento e la crescita di qualità del sistema”. Questo il messaggio che Francesco Scrima lancia oggi in apertura del 5° Congresso Nazionale della Cisl Scuola, che si svolge a Firenze dal 20 al 23 maggio. 

red – “Si investa sulla scuola, si apra una stagione contrattuale che valorizzi il lavoro del personale, favorendo il rinnovamento e la crescita di qualità del sistema”. Questo il messaggio che Francesco Scrima lancia oggi in apertura del 5° Congresso Nazionale della Cisl Scuola, che si svolge a Firenze dal 20 al 23 maggio. 

“Siamo ben consapevoli del momento che il paese attraversa, ma chi lavora nella scuola, per quello che ha subìto in questi anni, avrebbe diritto a un risarcimento. Gli si dia intanto più attenzione e più considerazione. Una stagione contrattuale nel segno della qualità – aggiunge Scrima – sarebbe nell’interesse del Paese: se ne convinca il governo, cui chiediamo di investire nella conoscenza come fattore di crescita”.

Versione stampabile
anief anief
soloformazione