Scossa di terremoto a Livorno: il sindaco chiude le scuole

WhatsApp
Telegram

Il sindaco di Livorno , Luca Salvetti, ha deciso di chiudere le scuole di ogni ordine e grado in seguito alla scosso di terremoto avvenuta nelle prime ore del mattino: “Non vengono al momento segnalati al momento danni a cose o a persone – ha scritto Salvetti su Facebook – ad ogni modo oggi, in via di estrema precauzione, le scuole di ogni ordine e grado saranno chiuse per valutare eventuali criticità nelle strutture”.

Infatti, la scossa di terremoto di magnitudo 3.5 ha svegliato all’alba di stamani Livorno. Un boato e la terra ha tremato per alcuni secondi.

Non si segnalano danni. Il sisma è stato avvertito in città e su gran parte della costa livornese. Alla prima scossa, quella d’intensità maggiore che si è verificata alle 6.21, ne sono seguite altre due alle 6.24 e 6.25 rispettivamente di magnitudo 2.0 e 2.1.

 

WhatsApp
Telegram

Devi affrontare la “Prova disciplinare per docenti assunti da GPS”? Preparati al colloquio finale con il corso intensivo a cura dei nostri esperti