Scoperta telecamera in bagno delle ragazze a scuola di Lucca. La preside chiama la polizia

WhatsApp
Telegram

La polizia è intervenuta presso un istituto scolastico a Lucca in seguito alla scoperta di una microtelecamera nascosta nel bagno destinato alle studentesse.

Gli agenti della questura di Lucca, su segnalazione del dirigente scolastico, si sono immediatamente recati sul luogo dell’incidente e hanno constatato la presenza di una mini telecamera priva, tuttavia, della scheda di registrazione.

Le indagini sono attualmente in corso per determinare se la microtelecamera abbia ripreso delle immagini, se siano stati effettuati dei filmati e per identificare chi possa averla installata. Il dispositivo è stato posto sotto sequestro.

Nel maggio 2022, era stata rinvenuta una telecamera nascosta nelle docce dello spogliatoio dell’ospedale di Empoli, utilizzato dalle infermiere. A seguito delle indagini condotte dai carabinieri, nel marzo dell’anno successivo la Procura di Firenze ha notificato l’avviso di garanzia a tre addetti alla manutenzione di un’impresa esterna all’ospedale, operante in appalto per l’Azienda Sanitaria Locale Toscana Centro.

WhatsApp
Telegram

AggiornamentoGraduatorie.it: GPS I e II fascia, calcola il tuo punteggio