Scontro tra studenti e polizia stamattina a Milano

di Giulia Boffa
ipsef

GB – Scontro tra studenti e polizia, in tarda mattinata, davanti al ‘Pirellone’. Dopo essere arrivato in piazza Duca d’Aosta, stando a quanto riferiscono fonti della Questura, il corteo degli studenti promosso questa mattina si è improvvisamente diretto verso il palazzo della Regione dove ha lanciato uova e secchiate di vernice.

GB – Scontro tra studenti e polizia, in tarda mattinata, davanti al ‘Pirellone’. Dopo essere arrivato in piazza Duca d’Aosta, stando a quanto riferiscono fonti della Questura, il corteo degli studenti promosso questa mattina si è improvvisamente diretto verso il palazzo della Regione dove ha lanciato uova e secchiate di vernice.

Il corteo di protesta "contro i soldi alle scuole private e i tagli alla scuola pubblica", hanno interrotto dalla tribuna del pubblico i lavori del Consiglio regionale della Lombardia. I ragazzi con un paio di insegnanti hanno urlato contro i consiglieri regionali.

La Rete Studenti Milano ha anche colorato di rosso la fontana di piazza Cairoli, da cui intorno alle 10 era partito il corteo, per simboleggiare "il dissanguamento della scuola pubblica", come spiegato in uno striscione. La Polizia municipale ha precisato che al momento non si conosce l’entità dei danni.

Gli agenti presenti sul posto sono subito intervenuti con un paio di ‘cariche’ per contenere e respingere i manifestanti. Verso le 12 la situazione è tornata calma.

Repubblica.it ha messo a disposizione Video e Foto

Versione stampabile
anief anief voglioinsegnare