Sconti su treni, aerei e spesa: valgono anche per i precari della scuola?

WhatsApp
Telegram

Agevolazioni economiche per docenti, personale ATA e Dirigenti Scolastici: dal 9 ottobre al 31 dicembre 2023 il Ministero dell’Istruzione e del Merito mette a disposizione del personale scolastico una serie di convenzioni con società di trasporto e aziende del settore produttivo e servizi che permetteranno degli sconti sulla tariffa ordinaria.

Agevolazioni previste dal 9 ottobre al 31 dicembre 2023

Al momento le realtà coinvolte sono  Trenitalia, Italo, ITA Airways e Aeroporti di Roma (AdR), i prodotti “Campagna Amica”, soggiorni e pasti negli agriturismi che aderiscono all’iniziativa.

Si tratta di un primo passaggio, un pacchetto welfare che il Ministero conta di incrementare a seconda la disponibilità da parte delle aziende.

Da dove accedere

Da domani 9 ottobre ci sarà una specifica sezione nell’area riservata del Ministero.

Chi può accedere

Il Ministero parla di docenti, ATA e Dirigenti Scolastici in possesso del codice identificativo del Ministero.

La misura sarà dunque aperta anche ai precari? 

La nostra risposta è affermativa, in relazione alla durata del contratto per quanto riguarda i supplenti temporanei.

Il Ministero parla infatti di attestazione al beneficio, che è legato al contratto con il Ministero dell’istruzione e del Merito nel momento in cui se ne usufruisce

Domani tutti i dettagli.

Agevolazioni economiche per docenti, ATA e dirigenti: treni fino al 20% di sconto, aerei, spesa e agriturismo 15%. Dal 9 ottobre, ecco tutti gli sconti. DOCUMENTO MINISTERO

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri