Scola, restituire a paritaria ruolo che le compete

Di
Stampa

 "Dobbiamo continuare con forza a perseguire i cammini che sono nati e che non sono sentieri interrotti, ma che possono fin d'ora restituire alla scuola paritaria il peso che le compete, mostrando al Paese il vantaggio sociale di questa esperienza che è tra le poche che i cittadini italiani portano avanti a proprie spese. Fare scuola così deve essere almeno un diritto minimo"

 "Dobbiamo continuare con forza a perseguire i cammini che sono nati e che non sono sentieri interrotti, ma che possono fin d'ora restituire alla scuola paritaria il peso che le compete, mostrando al Paese il vantaggio sociale di questa esperienza che è tra le poche che i cittadini italiani portano avanti a proprie spese. Fare scuola così deve essere almeno un diritto minimo"

Ad affermarlo il cardinale Angelo Scola, arcivescovo di Milano. "Una scuola libera ci aiuta a crescere – ha continuato – la scuola, da quella materna all'Università, resta un fattore tra i più determinanti per l'educazione dei nostri bambini e dei giovani".

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur