Sciopero Uffici Scolastici territoriali: le operazioni subiranno dei rallentamenti?

Di Lalla
WhatsApp
Telegram

Lalla – Come già anticipato da Orizzonte Scuola, gli Uffici Scolastici territoriali stanno predisponendo su tutto il territorio nazionale l’astensione dalle prestazioni straordinarie e/o aggiuntive nei mesi di luglio e agosto. Che ripercussioni potrebbe avere sul corretto avvio dell’anno scolastico, dato che si tratta proprio di mesi in cui la definizione organici, utilizzazioni e assegnazioni provvisorie, graduatorie ad esaurimento ed operazioni relative alle immissioni in ruolo, impegnano i lavoratori di questi uffici a volte ben oltre il normale orario di lavoro?

Lalla – Come già anticipato da Orizzonte Scuola, gli Uffici Scolastici territoriali stanno predisponendo su tutto il territorio nazionale l’astensione dalle prestazioni straordinarie e/o aggiuntive nei mesi di luglio e agosto. Che ripercussioni potrebbe avere sul corretto avvio dell’anno scolastico, dato che si tratta proprio di mesi in cui la definizione organici, utilizzazioni e assegnazioni provvisorie, graduatorie ad esaurimento ed operazioni relative alle immissioni in ruolo, impegnano i lavoratori di questi uffici a volte ben oltre il normale orario di lavoro?

Lo stato di agitazione deriva dalla contestazione delle iniziative del Governo, che imporrebbe dei tagli anche a questi uffici.

Il documento dei lavoratori dell’UST di Padova

Il documento dei lavoratori dell’UST di Milano e Monza

Cagliari

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur