Sciopero scuola, Pacifico (Anief): “Via l’obbligo vaccinale. La scuola resta insicura dopo 4 mesi di green pass. No alle riforme a costo zero” [VIDEO]

WhatsApp
Telegram

C’è anche l’Anief in piazza a scioperare il 10 dicembre. La nostra inviata Elisabetta Tonni, ha intervistato Marcello Pacifico, il presidente del sindacato.

Abbiamo motivi molto simili ma abbiamo alcuni unti diversi rispetto agli altri sindacati. La vaccianzione obbligatoria, ad esempio, è illegittima. La scuola è insicura fino a quando non ci sarà lo sdoppiamento delle classi, il distanziamento e il raddoppio degli organici“, ha detto Pacifico.

Il personale ha bisogno di rinnovi contrattuali seri. Nel privato ci sono state risorse, anche per altri comparti del pubblico. C’è bisogno di un miliardo per equiparare gli stipendi della scuola agli altri del pubblico impiego, altri 3 miliardi per allineare gli stipendi all’inflazione e altre risorse per le indennità, come promesso in occasione del Patto per la scuola“.

Le riforme non si fanno a costo zero. Come si fa a fare una rivoluzione degli organici se non si mettono le risorse“?, conclude Pacifico.

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito