Sciopero scuola 29 gennaio: circolare ministeriale con le indicazioni per gli istituti

Stampa

Il Ministero dell’Istruzione, con la circolare n.1953 del 18 gennaio, dà indicazioni agli istituti in merito alle adesioni allo sciopero indetto da Cobas per il 29 gennaio. 

Le istituzioni scolastiche avranno cura di adottare tutte le soluzioni a loro disponibili (es: pubblicazione
su sito web della scuola, avvisi leggibili nei locali della scuola, ecc. ) in modo da garantire la più efficace
ottemperanza degli obblighi previsti in materia di comunicazione.

Si ricorda inoltre, ai sensi dell’art. 5, che le amministrazioni “sono tenute a rendere pubblico
tempestivamente il numero dei lavoratori che hanno partecipato allo sciopero, la durata dello stesso e la
misura delle trattenute effettuate per la relativa partecipazione”.

lE informazioni dovranno essere raccolte, seguendo puntualmente le osservazioni del relativo manuale,
attraverso la nuova procedura di acquisizione disponibile sul portale SIDI, sotto il menù “I tuoi servizi”,
nell’area “Rilevazioni”, accedendo all’apposito link “Rilevazione scioperi web” e compilando i campi previsti
nelle sezioni:

– N. personale scioperante;
– N. personale;
– N. personale assente per altri motivi;
– N. strutture interessate dallo sciopero espresse nel numero di plessi e di classi in cui si è registrata la
totale e/o parziale riduzione del servizio.

CIRCOLARE

Stampa

Concorsi ordinari docenti entro il 2021. Preparati con CFIScuola!