Sciopero Marche, no classi pollaio: mancano 4000 docenti e ATA

Stamani sciopero del comparto scuola, indetto dalle organizzazioni sindacali Flc Cgil, Uil, Gilda, Snals, Cisl. Manifestazioni in tutta Italia e anche nelle Marche.

Alle 11 un flash mob ad Ancona riproducendo all’aperto un’aula con sedie e cattedra per dire no alla ripresa della scuola così come si prospetta attualmente: no alle classi pollaio e un aumento di organico. Secondo i sindacati mancano 2700 docenti, oltre a 1.300 unità di personale ATA

Erano presenti anche il garante regionale per i diritti Andrea Nobili e il presidente del Consiglio regionale Antonio Mastrovincenzo. .

I sindacati sono stati poi ricevuti dal prefetto Antonio D’Acunto.

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia