Sciopero docenti e ATA, proclamato per il 26 gennaio

Stampa

Il Miur ha pubblicato la nota n. 1045 del 14 gennaio 2019, al fine di comunicare la proclamazione dello sciopero per la giornata del 26 gennaio p.v.

Lo sciopero, proclamato dal sindacato CONF.A.S.I. Scuola, riguarda il personale docente e ATA a tempo sia determinato che indeterminato.

Essendo l’istruzione un servizio pubblico essenziale, lo sciopero va esercitato in osservanza delle regole e delle procedure fissate dalla normativa vigente (articolo 1 della legge 12 giugno 1990, n. 146 e successive modifiche ed integrazioni  e norme pattizie definite  ai sensi dell’art. 2 della legge medesima).

Le scuole devono comunicare lo sciopero alle famiglie e agli alunni; devono inoltre comunicare tramite SIDI le seguenti informazioni:

  • numero dei lavoratori dipendenti in servizio;
  • numero dei dipendenti aderenti allo sciopero anche se negativo;
  • numero dei dipendenti assenti per altri motivi;
  • ammontare delle retribuzioni trattenute.

nota

Stampa

Graduatorie terza fascia ATA: incrementa il punteggio con le offerte Mnemosine, Ente accreditato Miur