Sciopero 11 settembre, le disposizioni del Miur per le scuole

di redazione
ipsef

item-thumbnail

In vista dello sciopero per l’11 settembre, il Miur ha pubblicato sul sito la nota n.23981 del 28-08-2018 per ricordare quali sono le disposizioni a cui devono attenersi le amministrazioni.

L’astensione dal lavoro è stata indetta da Anief per richiedere, tra l’altro, il mantenimento dell’emendamento per la riapertura delle Graduatorie ad esaurimento ai docenti in possesso di abilitazione, già approvato dal Senato il 3 agosto.

Il Miur ricorda nella nota che fra i vari adempimenti, ai sensi dell’art. 5,  le amministrazioni “sono tenute a rendere pubblico tempestivamente il numero dei lavoratori che hanno partecipato allo sciopero, la durata dello stesso e la misura delle trattenute effettuate per la relativa partecipazione”.

Inoltre, dette informazioni dovranno essere acquisite attraverso il portale SIDI, sotto il menù “I tuoi servizi”,  nell’area “Rilevazioni”, accedendo all’apposito link “Rilevazione scioperi” e compilando tutti i campi della sezione con i seguenti dati:

  • il numero dei lavoratori dipendenti in servizio;
  • il numero dei dipendenti aderenti allo sciopero anche se pari a zero;
  • il numero dei dipendenti assenti per altri motivi;
  • l’ammontare delle retribuzioni trattenute.

Leggi anche: Sciopero Anief 11 settembre per riapertura GaE: come comunicare adesione

 

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione