Sciame sismico prosegue in Calabria, scuole chiuse in diversi comuni

Stampa

Evacuate alcune scuole in diversi comuni calabresi. Lo sciame sismico in Calabria sembra non arrestarsi ancora. Ne parla Notizie.it

Di nuovo una scossa di magnitudo 3.0, ieri mattina con l’epicentro a 6 chilometri nord dal Comune di Albi, in provincia di Catanzaro.

Altre tre scosse sono state avvertite mercoledì 29 gennaio dalla popolazione di Albi e dintorni. Per tale ragione i sindaci di diversi comuni, tra cui Taverna e Sersale, hanno deciso di evacuare le scuole comunali.

Scuole chiuse per sicurezza anche ieri in diverse zone. Gli istituti scolastici potrebbero rimanere chiusi anche nei prossimi giorni.

Stampa

Didattica inclusiva attraverso alcune figure del mito greco. Corso online riconosciuto dal Ministero dell’istruzione