Progressione economica, va riconosciuta anche ai precari

di redazione
item-thumbnail

comunicato Uil Marche -  All'insegnante a tempo determinato va riconosciuta la differenza tra la retribuzione erogata in forza di plurimi contratti a termine e quella che sarebbe stata percepita con rapporti analoghi, ma a tempo indeterminato. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione, con ordinanza n....