Scatti di anzianità in busta paga ad aprile. Come faccio a sapere se mi spettavano?

Di Lalla
WhatsApp
Telegram

Lalla – Alcuni docenti hanno atteso inutilmente gli arretrati degli scatti di anzianità in busta paga. Vediamo in dettaglio a chi spetta. Dal mese di maggio previsti gli adeguamenti dello stipendio alla fascia stipendiale spettante.

Lalla – Alcuni docenti hanno atteso inutilmente gli arretrati degli scatti di anzianità in busta paga. Vediamo in dettaglio a chi spetta. Dal mese di maggio previsti gli adeguamenti dello stipendio alla fascia stipendiale spettante.

Gilda Professione Docente: "Gli effetti immediati in busta paga si sono avuti solo per chi ha avuto uno scatto a partire da gennaio 2012 e per chi lo avrà nel 2013. Tutti gli altri si vedranno anticipare di un anno il loro aumento stipendiale e quindi riceveranno le stesse cifre, ma differite nel tempo"

Una spiegazione è stata fornita dal MEF stesso: "Al fine di includere l’anno 2011 nel computo degli anni utili alla maturazione delle posizioni stipendiali e garantire al personale interessato l’attribuzione di eventuali classi o scatti maturati nell’anno 2011, le ecorrenze relative al passaggio di classe successiva, presenti in base dati prima dell’elaborazione, sono state anticipate di due anni, ripristinando la situazione preesistente all’applicazione del blocco introdotto dall’art. 9, comma 23, del D.L. n. 78/2010.

Tenuto conto che, invece, l’anno 2012 è escluso dal calcolo degli anni utili alla maturazione delle posizioni stipendiali, tutte le progressioni che, a seguito della retrodatazione di due anni descritta al punto precedente, risultavano con decorrenza dal 2 gennaio 2012 sono state prorogate di un anno"

"Si fa presente che, in questa prima fase di applicazione del CCNL, l’intervento centralizzato ha interessato tutte le posizioni stipendiali per le quali le procedure sopra descritte hanno determinato una ricostruzione di carriera corretta rispetto alla situazione preesistente"

Gli esclusi

Si riepilogano le casistiche che, in questa prima fase di applicazione del CCNL, sono state oggetto di esclusione dall’elaborazione:

– personale immesso in ruolo con decorrenza economica dal 1° gennaio 2012 in poi;
– personale immesso in ruolo con decorrenza economica dal 1° gennaio 2011 in poi, con la sola eccezione dei casi degli immessi in ruolo dal 1° settembre 2011 la cui classe successiva matura dal 1° settembre 2022;
– personale per il quale risulta in banca dati la maturazione della classe o dello scatto dal 2 gennaio 2011 al 1° gennaio 2013, compresa l’attribuzione dell’assegno 790 – DIFF. FASCIA 3 CCNL SCUOLA 4/8/2011;
– altri casi particolari, quali una parte del personale con più contratti a tempo determinato (KTxx o KSxx) nel periodo di applicazione o posizioni stipendiali con progressioni di carriera anomale o senza scadenza della successiva maturazione .

Il messaggio 58/2013

WhatsApp
Telegram

Corsi di Formazione in Coaching e Mentoring per i docenti delle scuole con LEARNING COACH SOLUTIONS