Scambio Giovani, gli alunni vincitori potranno studiare un anno all’estero

di Elisabetta Tonni
ipsef

item-thumbnail

Gli alunni che vinceranno la Borsa di studio Scambio Giovani potranno studiare per un anno all’estero senza pesare sulle economie familiari o su quelle della scuola

E’ stato pubblicato il progetto “Scambio Giovani“, una borsa di studio che consente ai ragazzi della scuola secondaria di II grado di incontrare altri popoli e approfondirne le peculiarità culturali.

L’iniziativa è del Rotary International-Distretto 2080 che si impegna per dare la possibilità ai giovani di ammirare la grandezza del mondo, sperimentare culture diverse, ottenere prospettive e allacciare nuovi legami.

I vincitori del programma Rotary Youth Exchange Programme avranno la possibilità di studiare per un anno all’estero senza pesare sulle economie familiari, né su quelle della scuola.

Per qualsiasi informazione visionare il sito , la pagina webFB  dedicati.

Oppure rivolgersi alla prof.ssa Gabriella Aprilini
Responsabile commissione Distrettuale Scambio Giovani a.r.2018/19
e-mail: [email protected]

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
voglioinsegnare