Scadenze luglio: ferie, assegnazioni provvisorie, graduatorie ad esaurimento e d’istituto. Aggiornato

di Giulia Boffa
ipsef

item-thumbnail

Le scadenze del mese di luglio riguardano la mobilità, le graduatorie permanenti e quelle d’istituto.

1 luglio – Primo giorno delle due settimane utili per la comunicazione al SIDI dei dati delle assenze effettuate nel mese di giugno 2019 da tutto il personale scolastico (a tempo indeterminato; a tempo determinato supplente annuale; a tempo determinato con contratto fino al termine delle attività didattiche)

1 luglio – PNSD, rendicontazione azioni animatore digitale prorogata al 1° luglio

1 luglio – Istituti superiori musicali e Accademie “storiche”, domande per statizzazione dal 1° luglio al 30 settembre

2 luglio – Concorso Dirigenti Scolastici, prova scritta forse da rifare. Sentenza il 2 luglio

2 luglio – Esami di Stato I e II grado: comunicazione esiti dal 2 luglio. Cosa fare

2 luglio – Giornata mondiale degli UFO

3 luglio – Prove suppletive alla Maturità: avvio dal 3 luglio

3 luglio – Università, iscrizione test in lingua italiana di Medicina e Odontoiatria, Veterinaria, Architettura dal 3 al 25 luglio

4 luglio – Esame di Stato: seconda prova scritta suppletiva

5 luglio – Mobilità ATA, pubblicazione trasferimenti slitta al 5 luglio

5 luglio – Miur seleziona 5 docenti/dirigenti. Domande entro il 5 luglio

5 luglio – Tutela e promozione minoranze linguistiche, presentazione progetti entro il 5 luglio   prorogata al 31 luglio

6 luglio – Giornata mondiale del bacio

7 luglio – Autonomia, 7 luglio assemblea nazionale per ribadire il no alla regionalizzazione della scuola

7 luglio – Giornata Internazionale delle Cooperative

8 luglio – CCNL 2016/18 dirigenti scolastici, firma definitiva l’8 luglio. Gli aumenti stipendiali

8 luglio – Inps, bandi convitti per figli dipendenti pubblici. Domande dall’8 al 25 luglio

9 luglioAssegnazioni provvisorie dal 9 al 20 luglio. Chi può presentare domanda, le novità [SPECIALE]

9 luglio – Esami di Stato II grado: terza prova scritta suppletiva per le scuole interessate

9 luglio“The Holocaust as a Starting Point – 2nd edition” a Trieste, 9-11 luglio

10 luglioMobilità personale educativo

11 luglio – Assegnazioni provvisorie ed utilizzi, in Valle d’Aosta domande dall’11 luglio

10 luglio – Termine per il pagamento delle spese postali del conto di credito relative a giugno 2018

11 luglio – Giornata mondiale della popolazione

12 luglio – NoiPA: servizi non accessibili dal 12 al 15 luglio

15 luglio – Mobilità dirigenti scolastici , esiti movimenti entro il 15 luglio.

15 luglio – Concorso DS: la graduatoria dovrà essere stilata entro il 15 di luglio

15 luglio – Esami III media, certificazione competenze: produzione in SIDI 1-15 luglio

15 luglioGraduatorie di Istituto, scelta scuole dal 15 al 29 luglio. Chi non può cambiare sedi

15 luglio – Corsi Fisica moderna per docenti, iscrizione su SOFIA entro il 15 luglio

15 luglio – Licei scientifici a indirizzo sportivo, terzo monitoraggio entro il 15 luglio

15 luglio – Progettazione PON, corso formazione gratuito a distanza dal 15 luglio

15 luglio – Giornata Mondiale delle capacità dei giovani

15 luglio – Come previsto dalla legge 89 del 2014, termine ultimo di comunicazione, da parte delle pubbliche amministrazioni, attraverso il sistema PCC, degli eventuali debiti scaduti nel mese precedente (le fatture, cioè, per le quali sia stato superato il termine del 30 giugno senza che ne sia stato disposto il pagamento)

16 luglio – Entro tale data (tramite modello F-24EP) devono essere effettuati i seguenti versamenti:
• imposta IRAP sui compensi corrisposti a giugno 2019
• IVA mensile per le istituzioni scolastiche con gestioni economiche (convitti, lavorazione conto terzi, azienda agraria, azienda speciale)
• contributi INPS-Gestione Separata per collaborazioni coordinate e continuative relative a giugno 2019
• ritenuta d’acconto su liquidazioni ad estranei la pubblica amministrazione

16 luglio – Entro tale data deve essere comunicato al SIDI il “prestato servizio” del personale supplente in carico (per i contratti ancora aperti nel mese corrente)

16 luglio – Le scuole devono presentare all’Inps la denuncia telematica del modello DM10/2 . Il saldo del DM10 va versato entro il 16 del mese successivo al periodo al quale si riferisce il DM10 stesso. Se il termine di versamento scade di sabato o in un giorno festivo, il pagamento si effettua nel giorno non festivo immediatamente successivo.

16 luglio – Graduatorie ad esaurimento, pubblicazione provvisorie entro il 16 luglio. I fascia di Istituto entro il 20 agosto

16 luglio – Le scuole devono effettuare il versamento della ritenuta d’acconto sui compensi liquidati al personale esterno alla P.A. Devono inoltre versare : imposta IRAP sui compensi corrisposti a febbraio 2019; IVA mensile per le istituzioni scolastiche con gestioni economiche (convitti, lavorazione conto terzi, azienda agraria, azienda speciale); contributi INPS-Gestione Separata per collaborazioni coordinate e continuative relative a febbraio 2019

16 luglioScrutini, comunicazione esiti sino al 16 luglio. Per studenti con giudizio sospeso riapertura dal 26/08 al 14/09

16 luglio – Abilitati Romania, il 16 luglio udienza cautelare. Chap Commissione Europea: garantire diritto a libera circolazione

18 luglio – Nelson Mandela International Day

19 luglio – Autonomia, nodo regionalizzazione scuola. Venerdì 19 luglio nuovo vertice di Governo

20 luglioAssegnazioni provvisorie dal 9 al 20 luglio. Chi può presentare domanda, le novità [SPECIALE]

20 luglio – Comunicazione al Centro per l’Impiego dell’assunzione, della proroga, della cessazione e della trasformazione dei rapporti di lavoro relativi a giugno 2019

25 luglio – Entro il 25 luglio, il MEF darà consenso per le assunzioni dal concorso DS

27 luglio – Mobilità AFAM 2018/19, domande entro oggi.

28 luglio – Giornata Mondiale contro l’Epatite

29 luglio – Giornata mondiale della tigre

30 luglio – Concorso straordinario infanzia e primaria, al via le prove orali. Graduatorie entro il 30 luglio.

30 luglio– Giornata Mondiale contro la tratta di esseri umani e Giornata mondiale dell’amicizia

31 luglioTutela e promozione minoranze linguistiche, presentazione progetti prorogata al 31 luglio

31 luglio – Autovalutazione scuole: rendicontazione sociale entro dicembre, RAV 2019/22 entro il 31 luglio. Informativa Miur

31 luglio – Termine per la trasmissione telematica del modello DMA relativo a giugno 2019 per le collaborazioni coordinate e continuative relative a luglio 2019
• ritenuta d’acconto su liquidazioni ad estranei la pubblica amministrazione

Altre scadenze

Ferie del personale ATA
Il personale ATA ha diritto a fruire di almeno 15 giorni continuativi di ferie nel periodo 1° luglio – 31 agosto.

Organico di fatto
Il MIUR invia ai Direttori Generali degli Uffici scolastici regionali e p.c. agli Assessori Regionali all’Istruzione i criteri da seguire per l’adeguamento degli organici di diritto alle situazioni di fatto.

Monitoraggio scuola in ospedale
Con cadenza annuale, il MIUR invita i Dirigenti scolastici delle scuole sedi di sezione ospedaliera ad inviare un monitoraggio dettagliato delle presenze degli studenti nelle sedi ospedaliere e seguiti attraverso i progetti di istruzione domiciliare.

Attività di recupero
Nei confronti degli studenti delle scuole superiori che abbiano riportato l’insufficienza in una o più discipline, il Consiglio di classe procede al rinvio della formulazione del giudizio finale.
La scuola comunica subito alle famiglie, per iscritto, le decisioni del consiglio di classe e gli interventi didattici finalizzati al recupero dei debiti formativi che la scuola è tenuta a portare a termine entro la fine dell’anno scolastico, le modalità e tempi delle relative verifiche. Se i genitori non ritengono di avvalersi delle iniziative organizzate dalle scuole, debbono comunicarlo alla scuola stessa, fermo restando l’obbligo per lo studente di sottoporsi alle verifiche.
Non oltre la data di inizio delle lezioni dell’anno scolastico successivo, il Consiglio di classe, in sede di integrazione dello scrutinio finale, procede alla verifica dei risultati conseguiti e alla formulazione del giudizio definitivo che, in caso di esito positivo, comporta l’ammissione dell’alunno alla frequenza della classe successiva.
Sia le attività di recupero, sia lo scrutinio finale non devono essere per forza svolti nel mese di agosto (con il rischio di trovare scarsa disponibilità tra il personale); tali adempimenti infatti possono benissimo essere effettuati ai primi di settembre, non oltre la data di inizio delle lezioni dell’anno scolastico successivo.

scadenze 

 

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione