ATA. Entro fine maggio sbloccate posizioni economiche, ma non per tutti

di Giulia Boffa
ipsef

E' stata programmata la lavorazione centralizzata inerente lo sblocco, a decorrere da gennaio 2015, del beneficio economico del personale A.T.A del comparto Scuola.

E' stata programmata la lavorazione centralizzata inerente lo sblocco, a decorrere da gennaio 2015, del beneficio economico del personale A.T.A del comparto Scuola.

La liquidazione degli eventuali arretrati relativi al periodo dal 1 gennaio 2015 al 31 maggio 2015 verrà effettuata con emissione urgente garantendone la corresponsione entro la fine del mese di maggio.

E' interessato esclusivamente il personale che nel sistema NoiPA risulti beneficiario dell’attribuzione, con decorrenza dal 1° settembre 2011 e fino al 31 agosto 2014, dell’una-tantum riconosciuta dal CCNL Scuola 7 agosto 2014.

nota

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione