Save The Children pubblica il 15° Rapporto sullo Stato delle Madri nel Mondo: l’ ltalia sale all’ 11°posto

WhatsApp
Telegram

GB – Il 15° Rapporto sullo Stato delle Madri nel Mondo di Save The Children ha decretato come Paese migliore per avere figli è la Finlandia, mentre uno stato africano, in questo caso la Somalia, si trova in fondo alla classica.

L’Italia è in netto miglioramento in salita di sei posizioni.

In testa alla classifica ci sono Finlandia, Norvegia e Svezia, seguiti da Islanda, Paesi Bassi, Danimarca, Spagna, Germania, Australia e Belgio.

GB – Il 15° Rapporto sullo Stato delle Madri nel Mondo di Save The Children ha decretato come Paese migliore per avere figli è la Finlandia, mentre uno stato africano, in questo caso la Somalia, si trova in fondo alla classica.

L’Italia è in netto miglioramento in salita di sei posizioni.

In testa alla classifica ci sono Finlandia, Norvegia e Svezia, seguiti da Islanda, Paesi Bassi, Danimarca, Spagna, Germania, Australia e Belgio.

L’Italia passa dalla 17esima posizione all’11esima (su 178): secondo il rapporto di Save The Children, il merito è la presenza femminile al Governo (che quest’anno è al 30,6 percento). Inoltre abbiamo un tasso di mortalità femminile in gravidanza tra i più bassi al mondo (1 ogni 20.300 donne), così come quello infantile (3,8 ogni 1000 nati vivi).

Buono anche il livello di istruzione delle donne, mentre resta ancora basso il reddito nazionale pro capite, che decresce da 35.290 a 33.860 euro.

Molto male la situazione africana, soprattutto in Somalia, in Congo, in Niger e in Mali: purtroppo qui la salute materna e il rischio di morte per parto sono elevati, così com’è basso il benessere dei bambini mentre è alle stelle il tasso di mortalità entro i 5 anni, grado di istruzione.

rapporto

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur