Sasso: “Trovare 300 milioni per gli impianti di aerazione. Dove sono stati installati la Dad è stata azzerata”

WhatsApp
Telegram

“Destinare alle scuole 150 milioni di euro del Decreto Sostegni per l’acquisto di impianti di aerazione e sistemi di ventilazione meccanica si sta confermando una giusta intuizione”. Lo dichiara Rossano Sasso, sottosegretario del ministero dell’Istruzione.

“Negli istituti dove questi dispositivi, per scelta dei dirigenti scolastici, vengono utilizzati, i contagi, le quarantene e il ricorso alla didattica a distanza sono stati drasticamente diminuiti, in molti casi azzerati. Siamo al lavoro per trovare ulteriori risorse finanziarie per permettere alle scuole di investire su tali strumenti, in modo da assicurare il più possibile le lezioni in presenza. L’obiettivo deve essere quello di trovare almeno 300 milioni di euro”.

E poi: “Rimaniamo convinti che il successo della campagna vaccinale vada accompagnato da interventi che possano innalzare ulteriormente gli standard di sicurezza all’interno delle scuole. Per fare questo c’è bisogno che il Governo metta a disposizione risorse adeguate, che i dirigenti scolastici le spendano in modo rapido ed efficace e che gli enti locali, proprietari degli edifici scolastici, garantiscano il supporto necessario sia in fase di realizzazione dei lavori che per le successive manutenzioni. Ognuno faccia la sua parte – sottolinea Sasso – e assicuriamo per quanto possibile che l’anno scolastico prosegua fino a giugno con le lezioni sempre in presenza. I nostri studenti lo meritano”.

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito