Didattica a distanza e concorso straordinario, Sasso: “Stanchi dello scaricabarile della ministra Azzolina” [VIDEO]

Stampa

Il deputato della Lega, Rossano Sasso, membro della Commissione Cultura della Camera dei Deputati, in una nota risponde a quanto pubblicato della ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina.

“No Ministro Azzolina, siamo stanchi del gioco allo scaricabarile tipico del suo Governo. Ministro Azzolina, si assuma la responsabilità di quanto sta accadendo. Le scuole sono state chiuse quando lei ha deciso di spendere centinaia di milioni di euro, in inutili banchi a rotelle e non in edilizia scolastica reale. Le scuole sono state chiuse quando lei ha deciso di non investire in personale, scegliendo di non stabilizzare i precari e non ridurre il numero di alunni per classe”, scrive Sasso.

“Le scuole sono state chiuse, quando lei ha impedito di diversificare gli orari di ingresso e di uscita dalle scuole, per non gravare sul trasporto pubblico, scaricando le responsabilità addirittura sulle singole scuole, in nome dell’autonomia scolastica. Il principale artefice di questa catastrofe educativa è lei, Ministro Azzolina, frutto del Governo Pd-M5S, indigesto per le mamme ed i papà pugliesi, che da domani dovranno consolare i propri bambini che non potranno più entrare a scuola”.

Alle 14.30 il deputato della Lega sarà in diretta sulla pagina Facebook e You Tube di Orizzonte Scuola.

Orizzonte Scuola TV puoi vederla sullo smartphone e tablet, tramite le applicazioni di Facebook e YouTube, ma anche sulla tua Smart TV (per i principali modelli in commercio) collegandoti tramite l’app YouTube: bastano pochissimi passaggi per avere il video in diretta sul tuo schermo di casa.

ISCRIVITI al canale You Tube di Orizzonte Scuola

METTI MI PIACE alla pagina Facebook di Orizzonte Scuola

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia