Sasso: “No alla valutazione dei docenti tramite il mero nozionismo. Stabilizzare i docenti precari”

WhatsApp
Telegram

Il sottosegretario all’Istruzione, Rossano Sasso, durante l’incontro tra i sindacati e i partiti politici in vista delle elezioni, parla dell’attualità scolastica e delle proposte della Lega.

“Non c’è un euro sugli investimenti al personale ma questo non è colpa di chi governa, è il sistema sbagliato. Con il governo Draghi ci siamo battuti per avere un minimo di scuola in presenza. Noi non abbiamo mai cambiato idea sui precari. Le mie proposte e quelle di Pittoni sono sempre state osteggiate. Non entro nel merito delle ultime procedure concorsuali, da genitore mi piacerebbe valutare un’insegnante per le sue competenze. Il docente esperto non si realizzerà, io sono contrario”.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur