Sasso (Lega), su 15% studenti fuori aula Azzolina userà lotteria?

Stampa

“Dal ministro Azzolina bandiera bianca.

Annunciare che dovrà portare fuori dalle scuole il 15% degli studenti, significa ammettere che, oltre alla testa, il governo ha perso anche definitivamente la partita sulla Scuola. Con tutte le conseguenze, purtroppo, per studenti, famiglie, docenti e presidi.
Dopo la lotteria delle scuole che ricevono finanziamenti se ci si iscrive alla piattaforma
Rousseau, pensavamo di averle viste tutte, ed invece ecco che arriva la ‘lotteria didattica’ con cui stabilire quali alunni dovranno potranno entrare nelle classi e quali no, dirottandoli chissà dove. Azzolina avrebbe fatto più bella figura se si fosse dimessa.
Azzolina sta frantumando il diritto allo studio, il diritto scolastico ed il diritto costituzionale, oltre ogni immaginazione”.

Lo dichiara il deputato della Lega Rossano Sasso, componente della commissione Cultura, Scienza e Istruzione della Camera.

Vacca (M5S): da Lega menzogne su linee guida per nascondere risultati Azzolina

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur